Gli estrattori di succo sono elettrodomestici professionali indispensabili per bar che vogliono adattarsi alle esigenze dei propri clienti. Con un estrattore di succo professionale potrai migliorare la tua qualità della vita, infatti molte volte si ha difficoltà ad inserire frutta e verdura nella dieta, negli ultimi anni però grazie all'arrivo degli estrattori professionali il consumo di questi alimenti si è semplificato. L’assunzione di frutta e verdura è un rimedio universale per l’organismo essendo fonte di energia e vitamine, ma non solo, mangiando gli alimenti solidi i tempi di digestione si allungano riducendo di conseguenza il tasso di assorbimento dei nutrienti. Di fondamentale importanza è il motore dell'estrattore di succo, i migliori estrattori di succhi in vendita utilizzano motori AC che raggiungono i 40-80 giri/min, questa velocità permette di ottenere il miglior rendimento al miglior rapporto resa/bontà del succo, gli enzimi e le proprietà nutritive bruciano intorno ai 50 gradi, temperatura che non viene mai raggiunta con i nostri estrattori. Altro dato importante da controllare prima di procedere all'acquisto di un estrattore di succo professionale “slow juicer” (termine inglese che indica gli estrattori di succo vivo), è la “Coclea”, cioè la parte principale di questo elettrodomestico. La coclea è una sorte di grossa vite che schiaccia e spreme la frutta e la verdura per ottenerne il succo, è la responsabile del processo di spremitura lenta che differenzia gli estrattori dalle centrifughe. Possiamo avere tre diversi tipologie di coclea:

Estrattori di succo professionali per la ristorazione

  • La coclea singola orizzontale installata in modelli più sofisticati adatti ad estrarre il succo da verdure a foglia o frutta piccola, come ribes e frutti di bosco o da frutta morbida.
  • La coclea singola verticale la più comune ed adatta a tutte le cucine. Questi estrattori si sviluppano in verticale e grazie alla doppia lama spingono gli ingredienti da cui si desidera ottenere il succo verso il basso, facilitandone l’estrazione.
  • La coclea a doppio albero orizzontale garantisce le migliori performance ma sono più costosi.
Gli estrattori di succo più moderni utilizzano coclee verticali meno ingombranti e dal design più moderno anche se leggermente più scomode da pulire.


Estrattori di succo a freddo: Filtri e bocche

Gli estrattori di succo a freddo possono montare due tipi di filtri: il filtro classico, di solito in plastica e quello in Ultem o Tritan, materiali ben più resistenti. Ogni estrattore è dotato di diversi accessori come filtri a maglie fine e larghe. Per quanto riguarda le bocche recentemente sono giunte sul mercato le così dette bocche larghe, che permettono di inserire la frutta o la verdura senza doverla tagliare a pezzi più piccoli, velocizzando così i tempi di preparazione. Scopri tutti i modelli di estrattori a prezzi imbattibili.